Progetto Ambulatorio Odontoiatrico SANTINI

CITTÀ: Roma, Italia
COMMITTENTE: Dr.i Carmine e Giorgio SANTINI
ANNO: 2020

Progeto Ambulatorio Odontoiatrico SANTINI a Roma

“Non mi accontento mai di un buon risultato ma punto all’eccellenza” (Giorgio Santini)

Queste le parole con le quali il Dr. Giorgio Santini ci ha ispirati nella progettazione dello studio odontoiatrico che suo padre, il dottor Carmine, ha aperto nel 1982 e dove oggi lavorano insieme. Una nuova sfida progettuale all’interno di un immobile collocato al piano terra di uno stabile costruito negli anni ‘90 a Roma, nella zona della Stazione Ottavia. I dottori hanno sentito l’esigenza di dover ristrutturare complessivamente lo studio andando ad aumentare il numero delle poltrone e riorganizzando l’area extraclinica.
Lo studio, dalla planimetria regolare di circa 200 mq, si organizza su un layout a ferro di cavallo. Infatti l’ingresso apre sulla zona reception, completa di guardaroba; una nuova vetrata a tutta altezza la separa dalla sala d’attesa, accogliente e ben proporzionata, un piccolo disimpegno conduce al bagno dei pazienti e, in adiacenza, all’area clinica, separata da una nuova porta vetrata. L’area medica è composta da 4 sale operative, dalla sterilizzazione a vista, dal locale ritocchi, dal locale OPT, nonché da tutti i locali a servizio tra cui 2 uffici, entrambi vicini alla reception e di supporto alla stessa per poter accogliere i pazienti nel rispetto della loro privacy. La nuova immagine dello studio, fortemente condivisa dalla committenza, si basa su geometrie pulite e semplici, sull’utilizzo di colori a contrasto, quali il bianco e il grigio antracite, e quelli più caldi della pavimentazione in legno, sulla realizzazione dei nuovi controsoffitti che ridefiniscono gli spazi e le volumetrie grazie anche all’inserimento di corpi illuminanti incassati, sulla scelta di nuove pareti e porte interne vetrate creando un disegno complessivo moderno, elegante e sempre accogliente.





← PREV